Prima dell’Atletico Etruria c’è il Lorenzana Sporting Club, che dopo alcune stagioni nel campionato Amatori decise nel 2010 di fare il “grande salto” iscrivendosi al campionato di Terza Categoria FIGC. Alla fine della stagione arrivò un quinto posto, ma fu l’anno successivo il vero exploit della squadra che si piazzò al primo posto a quota ottanta punti in classifica, davanti a squadre ben più attrezzate. Nella stagione 2011-2012 il sodalizio si piazzò sesto in Seconda Categoria e l’anno dopo terzo, avendo riversato le sue attenzioni sulla Coppa Toscana che alla fine di un percorso di tutte vittorie si aggiudicò, garantendosi oltre al titolo di campioni toscani anche l’accesso in Prima Categoria. Un titolo di cui la società va molto fiera ancora oggi.  Nella stagione 2012-3 con la fusione dei due comuni limitrofi Crespina e Lorenzana inizia anche la collaborazione fra le due squadre, dando vita alla squadra del Lorenzana-Crespina. In quello stesso anno la squadra si piazzò quinta. L’anno dopo, nel 2013-4 inizia la collaborazione con l’Acciaiolo, altro paese confinante: nasce l’Atletico Etruria e conclude il campionato al settimo posto. Il 2016 è un anno molto importante, con la vittoria del campionato di Prima Categoria e l’accesso in Promozione. Il resto è storia recente, col settimo posto in Promozione di due anni fa e la salvezza ottenuta l’anno scorso. Ma oltre alla prima squadra di Promozione e la Juniores Regionale la società sta cercando di creare come fiore all’occhiello un settore giovanile e una scuola calcio di un certo rilievo, un settore fortemente voluto dal presidente Luca Turelli. In questo periodo la società oltre a due squadre di Allievi ha messo su diverse squadre di Scuola Calcio, mentre il progetto Juniores era partito nel 2014 sfociato poi nel 2017 con l’aggiudicazione del campionato provinciale grazie a venticinque vittorie in trenta partite disputate e la conquista della categoria regionale. Il 2018 è stato un anno di profondi cambiamenti, su tutti la presa in gestione dell’impianto sportivo di Collesalvetti che ha permesso alla società di sviluppare in maniera più organica la Scuola Calcio, che ad oggi fra Collesalvetti e Lorenzana conta circa cento bambini. Sempre nel 2018 è nata una collaborazione con l’Ardenza Calcio, società livornese che vanta un settore giovanile ben definito con almeno una squadra in ogni categoria. I due sodalizi collaborano per far crescere e coltivare giovani talenti in prospettiva della prima squadra. Dietro l’allestimento e il mantenimento di queste realtà c’è tanto lavoro quotidiano da parte di molte persone, che dedicano tempo e passione all’Atletico Etruria. È grazie a loro che tanti ragazzi indossano la casacca bianco-blù e hanno la possibilità di allenarsi agli ordini di tecnici qualificati, pronti a dare sempre il meglio spinti dalla passione e dall’entusiasmo che questo sport riesce a trasmettere.