FORCOLI VALDERA – ATL. ETRURIA 3-2

FORCOLI VALDERA: Bulleri, Cavallini, Baldini, Favarin, Bonfigli, Salvini, Micheletti, Sardi (73’ Nigi), Cardini, Mori (78’ Marinari), Teleschi (65’ Migliarini). All.: Brontolone.

ATL. ETRURIA: Gambini, Menichetti (49’ Orfei), Orlandi,Vaglini (60’ Malloggi), Bozzi (53’ Macchi), Kandé, Filippelli (55’ Anichini), Lorenzi, Coluccia, Romeo (46’ Cavallini), Barnini. All.: Traversa.

ARBITRO: Cremone di Pisa.

RETI: 1’ Coluccia, 23’ e 35’ Sardi, 50’ Cardini, 66’ Orfei.
NOTE:
ammonito Telleschi.

Al “Brunner” i ragazzi di Armando Traversa escono sconfitti nell’ultima gara di campionato contro i locali del Forcoli Valdera. Non mancavano le motivazioni ai locali di Brontolone, alla ricerca del miglior piazzamento in chiave play-out. I bianco-blù di contro terminano la loro migliore stagione in Promozione al quarto posto a quota 36 punti, garantendosi il diritto di giocarsi la semifinale play-off per l’Eccellenza in gara secca domenica 22 sul campo di Uliveto Terme contro l’Urbino Taccola arrivato terzo. Un risultato di prestigio ottenuto dalla società dell’Atletico Etruria alla sua sesta stagione in Promozione, quarta se consideriamo il fatto che le due precedenti annate sono state bruscamente interrotte dalla pandemia che ha impedito il regolare svolgersi del campionato. Contro il Forcoli apre le marcature Coluccia (due reti nelle ultime due giornate per l’attaccante, andato a referto anche domenica scorsa contro l’Atletico Maremma), poi il Forcoli rimonta grazie alla doppietta di Sardi che porta i suoi sul 2-1 alla mezzora. Nella ripresa Cardini mette a sicuro il risultato e l’Etruria riesce ad accorciare le distanze con Orfei al 60’. La partita finisce così per 3-2 in favore dei padroni di casa. Domenica a Uliveto verrà scritta un’altra pagina nella storia del club bianco-blù.

Ufficio Stampa Atletico Etruria