Promozione

ATL. ETRURIA – MAZZOLA VALDARBIA 0-0

ATL. ETRURIA: Gambini, Nobile, Orlandi, Vaglini, Bozzi, Kandé, Anichini (85’ Orfei), Lorenzi (87’ Malloggi), Coluccia, Romeo, Filippelli (65’ Barnini). All.: Traversa.

MAZZOLA VALDARBIA: Florindi, Marzocchi, Di Marco, Fabbrini, Mario, Palumbo, De Iorio, Baroni (63’ Viti), Bandini, Violetta (85’ Tozzi), Stolzi (21’ Fontani). All.: Pezzatini.

ARBITRO: Bo di Livorno.

NOTE: ammoniti Filippelli, Vaglini, Di Marco e De iorio; espulso De Iorio all’81’ per doppia ammonizione.

Al “Lami” Atletico Etruria e Mazzola Valdarbia si annullano e la partita termina sullo 0 a 0. Tanto agonismo in campo in una sfida che ha visto i locali uscire soddisfatti dal terreno di gioco dopo aver tenuto testa alla capolista senese. Il punto certifica la matematica salvezza dei ragazzi di Traversa (che fa seguito alla matematica salvezza ottenuta sabato dagli Juniores Regionali di mister Maurizio Pizzi), l’obiettivo prefissato a inizio stagione e con i risultati di giornata i bianco-blù si ritrovano terzi in compagnia di Urbino taccola e Colli Marittimi quando mancano tre giornate al termine. Un bel risultato per la squadra che guarda con ottimismo alla gara del “Rossetti” di domenica dove si misurerà contro un’altra corazzata, il Cecina.

Primo tempo avaro di vere emozioni da rete. Al 3’ acuto dei senesi con una combinazione dal limite sulla destra fra Violetta e Bandini che libera al tiro l’accorrente Baroni, il suo destro termina abbondantemente alto sopra la traversa. Risponde l’Atletico Etruria da calcio d’angolo: Romeo dalla bandierina pesca l’inserimento di testa di Coluccia in area che si fa parare la conclusione ravvicinata da Florindi. Il terreno di gioco reso pesante dall’abbondante pioggia, che dal 40’ riprende a cadere inesorabile sul “Lami”, non regala molto spettacolo e le due squadre vanno a riposo sul risultato di 0 a 0.

La partita si accende con alcuni lampi nella ripresa: all’8’ crossa da destra di Baroni, Bandini prova a  correggere in porta dal limite, ma la palla termina fuori. Al 20’ discesa sulla destra di Fontani, cross ancora una volta per Bandini che da posizione arretrata prova il tiro, la sfera ancora una volta sfila sul fondo. Reagisce l’Atletico Etruria con il neo entrato Barnini che da fuori area si libera bene per il tiro, ma la sua conclusione di destro non è precisa e finisce a lato. Al 36’ ospiti in dieci per il doppio giallo rimediato da Di Iorio, al 43’ è il subentrato Malloggi a rendersi pericoloso sulla destra, ma il suo tiro a botta sicura viene respinto dal portiere. Al 46’ l’ultimo acuto del match è dei senesi con Bandini servito da una punizione di Fontani, l’attaccante però manca il bersaglio grosso e la partita termina sullo 0 a 0.

Ufficio Stampa Atletico Etruria