S. ANDREA – ATL. ETRURIA 1-1

S. ANDREA: Comparini, Brasini, Demasi (72′ Zauli), Amorevoli (97′ De Michele), Biagiotti (72′ Grotti), Pizzuto, Tamalio, Toninelli, Coli, Caminero, Khouribech (65′ Sarno). A disp.: Cogno, Chiodo, Lelli, Camerlengo, Filippi. All.: Cinelli.
ATLETICO ETRURIA: Gambini, Nobile, Orlandi, Filippelli (94’ Menichetti), Bozzi, Kande, Anichini, Lorenzi, Coluccia, Romeo, Cavallini. A disp.: Liuzzo, Orfei, Macchi, Malloggi, Ronda, Barnini. All.: Traversa
ARBITRO:Lachi di Siena.

RETI: 20’ Cavallini, 96’ Brasini.

L’Atletico Etruria torna dalla trasferta maremmana con un punto. Un 1-1 amaro per come è maturato: in vantaggio nel primo tempo grazie alla rete di Cavallini, i ragazzi di Traversa non sono riusciti a chiudere i giochi nonostante le tante occasioni avute e a recupero inoltrato è arrivata la rete dei locali con Brasini che ha fissato il risultato sulla parità. Sblocca l’incontro la squadra ospite grazie a una bella azione corale finalizzata al meglio da Cavallini (nella foto), che supera il portiere e consegna ai suoi la rete dello 0 a 1. Romeo avrebbe la chance per raddoppiare già prima dell’intervallo e nella ripesa la panchina etrusca si mangia le mani per alcuni contropiedi non sfruttati a dovere da Barnini e Nobile. Vuoi la sfortuna, vuoi la bravura del portiere locale Comparini, la porta dell’Atletico Maremma regge l’onda d’urto e la partita rimane in bilico fino all’ultimo. Siamo in pieno recupero, l’arbitro aggiunge altri due minuti ai quattro già concessi da recuperare e Brasini trova la zampata finale dell’1 a 1 su cui si chiude la gara. Peccato perché per quanto visto in campo Lorenzi e compagni avrebbero meritato maggior fortuna. Testa alla prossima con il quotato Urbino Taccola che sarà ospite degli etruschi domenica 3 aprile al “Lami” di Collesalvetti.

Ufficio Stampa Atletico Etruria