ATLETICO MAREMMA – ATLETICO ETRURIA 0-2

ATLETICO MAREMMA: Bigoni, Ferraro, Rosati, Sgherri (35’ st Natali), Federici, Pallassini, Gravina (19’ st Brutti), Riitano, Villani P., Vettori (14’ st Bianciardi S.), Scalabrelli. A disp.: Pancotto, Giudici, Di Chiara, Pastorelli, Bianciardi D., Barbini. All.: Lorenzini
ATLETICO ETRURIA: Gambini, Nobile, Orlandi, Anichini, Bozzi, Kande, Filippelli (75’ Macchi), Lorenzi (65’ Sireno), Coluccia, Barnini (63’ Malloggi), Cavallini (70’ Orfei). A disp.: Liuzzo, Sant. All.: Traversa.
ARBITRO: Mariani di Livorno.

RETI:   59′ Barnini, 85′ Nobile.

NOTE: espulsi Pallassini e Bozzi.

Dopo due sconfitte torna la vittoria in casa Atletico Etruria che con due reti segnate nella ripresa da Barnini e Nobile batte a domicilio l’Atletico Maremma avvicinando in classifica gli avversari. Ospiti pericolosi al 3’ con uno schema da punizione che per poco non viene finalizzato da Bozzi in area. I locali si fanno vedere con Federici su punizione, conclusione ben parata da Gambini. Nella ripresa gli ospiti trovano il vantaggio con Barnini, abile a entrare in area e di rapina superare Bigoni. I locali puntano sul nervosismo, ma i ragazzi di Traversa non cadono nella trappola e all’85’ raddoppiano con Nobile (nella foto) bravo a tagliare in area e superare i due centrali di difesa avversari. Coluccia si rende pericoloso in due occasioni, ma prima trova il palo e poi la parata del portiere a negargli la gioia del gol. Finisce così per 2 a 0 in favore dei ragazzi di Traversa una gara ben giocata, con il risultato che rispecchia fedelmente quanto visto in campo.

Ufficio Stampa Atletico Etruria