SALINE – ATL. ETRURIA 2-1

SALINE: Puccioni, Canessa, Burchianti, Capanni, Filippi, Barbafiera, Spagnoli, Pacini, Rossi, Favilli (74’ Burchianti), Passalacqua. A disp.: Ringressi, Matteo, Ciampi, Nuzzi, Cavallini, Taddei, Oldoli, Di Giulio. All.: Guarguaglini

ATLETICO ETRURIA: Gambini, Nobile (95’ Pedani), Orlandi (88’ Coluccia), Sireno, Bozzi, Kande, Filippelli (90’ Macchi), Lorenzi, Cavallini (56’ Anichini), Romeo, Orfei (56’ Malloggi). A disp.: Liuzzo, Menichetti, Sant. All.: Traversa.

ARBITRO: Norci di Arezzo.

RETI: 10’ Passalacqua, 56’ Rossi (r), 93’ Kandè.

NOTE: ammoniti Romeo, Cavallini, Filippi.

Al “Rossetti” di Cecina il Saline batte per 2-1 un bruttissimo Atletico Etruria. Notevole passo indietro rispetto alle ultime uscite per i ragazzi di Traversa che dopo tre gare a reti inviolate ne prendono due dai padroni di casa di Guarguaglini che centrano la prima vittoria stagionale. Il Saline sblocca la gara al 9’ con Passalacqua che sfrutta nel migliore dei modi un passaggio filtrante centrale di Rossi che trova mal posizionata la difesa biancoblu. Al 21’ si vede l’Etruria con Romeo che dopo un’uscita a vuoto di Puccioni colpisce il palo a porta vuota, la reazione ospite non arriva e il  primo tempo va in archivio sul vantaggio del Saline che sempre al 9’ della ripresa trova il raddoppio. L’arbitro concede un calcio di rigore ai locali (fallo di Nobile su Passalacqua) che Rossi trasforma per il 2 a 0. Si fa dura per gli ospiti, oltretutto in giornata da dimenticare, il Saline potrebbe incrementare il bottino con Rossi e Passalacqua, ma Gambini è bravo a farsi trovare pronto negando la terza rete agli avversari. Questo scuote gli ospiti che solo nei dieci minuti finali si riversano con veemenza nell’area ospite, si inizia con un clamoroso rigore negato per atterramento del portiere di casa ai danni di Malloggi che viene letteralmente travolto dall’esterno difensore avversario, per continuare con Romeo dal limite e con Sireno dalla bandierina, ma in entrambe le circostanze Puccioni si supera deviando in corner. Al 2’ di recupero l’Atletico Etruria va in rete con Kande che sbroglia una mischia in area, ma la gara non ha altro da raccontare e la vittoria va al Saline per 2-1. Visto che ultimamente si parla di difficoltà nel reperire gli arbitri, da segnalare la totale inadeguatezza della terna arbitrale che scontenta tutte e due le squadre dimostrandosi non all’altezza della categoria.

Ufficio Stampa Atletico Etruria