Promozione

ATLETICO ETRURIA – VENTURINA 2-0

ATLETICO ETRURIA: Gambini, Nobile, Rolandi, Sireno (44’ st Anichini), Bozzi, Kandè, Filippelli, Lorenzi, Cavallini, Romeo, Orfei (19’ st Malloggi). All.: Traversa. A disp.: Liuzzo, Menichetti, Coluccia, Macchi, Sant, Pedani.

VENTURINA: Berrugi, Lancioni, Fiorini, Taddei, Busdraghi, Ghelardi, Bastieri (37’ st Garzella A.), Mori (10’ st Garzella C.), Bartolini (13’ st Poli), Di Sacco, Delconte (42’ st Biagioni). All.: Verdiani. A disp.: Fabiani, Neri.

ARBITRO: Biagini di Lucca

RETI: 12’ st Kandè, 49’ st Cavallini.

NOTE: ammoniti Orlandi, Fiorini e Ghelardi; espulso al 23’ st Fiorini per doppia ammonizione.

Secondo successo consecutivo per l’Atletico Etruria che a Collesalvetti batte per 2 a 0 il Venturina. Le reti, segnate entrambe nel secondo tempo, portano la firma di Kandé, andato in rete su punizione di Sireno e Cavallini, che nei minuti di recupero ha raddoppiato servito ottimamente da Romeo. Primo tempo equilibrato al “Lami”, per gli ospiti il più pericoloso è Di Sacco che al 25’ conclude a rete in corsa da fuori area spedendo la palla a lato. Risposta verso la mezzora di Sireno da punizione dalla tre quarti, la palla termina alta sopra la traversa. Prima dell’intervallo da segnalare un paio di occasioni di Romeo neutralizzate dal portiere avversario e il tentativo di sinistro da fuori di Fiorini fuori misura. Nella ripresa l’approccio migliore alla partita è quello dell’Atletico Etruria: al 12’ punizione di Sireno lungo l’out di sinistra, la palla finisce sul secondo palo dove Kandè a pochi passi dalla porta non si fa pregare e batte a rete superando Berrugi. È la marcatura che sblocca l’incontro, il Venturina accusa il colpo e al 23’ termina in dieci dato il doppio giallo rimediato da Fiorini. Preme la squadra di traversa alla ricerca del gol della sicurezza, al 25’ punizione di Romeo potente e precisa, Berrugi si supera rifugiandosi in corner. Al 40’ ancora locali in avanti con Malloggi che rifinisce per Orlandi in area, il difensore entra in scivolata sulla sfera che finisce sul fondo. Al 47’ raddoppio sfiorato per i bianco-blù con la combinazione fra Anichini, Romeo e Malloggi, ma ancora una volta la palla non inquadra la porta. Siamo al quarto minuto di recupero e l’Atletico Etruria firma il meritato raddoppio: lo spunto sulla sinistra è di Romeo, l’attaccante raggiunge il fondo e serve davanti alla porta il compagno Cavallini che con il più facile dei tap-in sigla il 2 a 0 su cui si chiude la gara. Tre punti pesanti che proiettano la squadra al quinto posto in classifica. Domenica trasferta a Cecina contro il Saline.

Ufficio Stampa Atletico Etruria